Il Bari espugna Caserta e vince 2-0

FOTO SSC BARI

di Beppe Magrone

Nella dodicesima giornata di campionato di serie C, il Bari vince 0-2  in quel di Caserta e torna al secondo posto in classica, in virtù della sconfitta del Teramo strapazzata dalla capolista Ternana, che rimane a più sette dai galletti.

Partita dai due volti, che ha visto nei primi minuti del primo tempo  i padroni di casa tanto che al 2′  Fedato viene fermato in area  da D’Orazio.

I biancorossi si difendono ordinatamente, riordinano le idee, macinano gioco e la partita diventa piacevole con repentini capovolgimenti di campo.
Alla mezz’ora due occasioni dei galletti: prima con un di testa di Celiento fuori di non di molto, è il tandem  D’Ursi-Antenucci a rendersi pericoloso, ma l’attaccante tutto solo spreca malamente.

L’ uomo partita, in senso negativo, è Konate che nel giro di pochi minuti, prima si fa ammonire per un fallo su D’Orazio e poi colpisce in maniera pericolosa Antenucci costringendo il direttore di gara ad estrarre due volte il giallo, che lascia la Casertana in dieci. 

Al 41′ è il portiere Avella a salvare i campani con una super  parata su un colpo di testa di D’Orazio.
L’ estremo difensore però nulla può qualche minuto più tardi, quando il Bari passa:  Bianco che con un bell’assist lancia e Antenucci infila il goal del 1-0.

Nella ripresa i biancorossi, con un uomo in più, provano a raddoppiare due volte con Antenucci in nei primi minuti.

Al 51′ è Marras a divorarsi un goal di testa davanti alla porta casertana su un assist perfetto di Mirko Antenucci.

Nel finale inizia la girandola di cambi e il Bari si avvicina alla porta Avella due volte: prima con D’Orazio e poi  con Antenucci.

A 8 minuti dal novantesimo i falchi trovano il goal del pareggio, con Carrillo, ma la bandierina dell’assistente di gara si alza e la rete annullata per fuorigioco.

Il Bari capisce la pericolosità dei padroni di gara, e chiudono la partita al 86^: assist di Lollo per  Montalto che salta  Cariello mette la sfera in rete mettendo in cassaforte un risultato prezioso per il Bari.

E domenica sfida importante per mister Auteri: al San Nicola arriva il Catanzaro.

Lascia un commento