web analytics

IL RITORNO DI GOTIK

A cura di Beppe Magrone

Dal 2009 è l’icona della scena hip hop barese, colui che ha segnato un po’ un epoca musicale nella città di Bari con una serie di dischi ufficiali : I.M.G., Leggenda, Dal Tramonto All’ Album (con Romeo) , Bandolero e Jerzeey. Conta anche una serie di Mixtape : Criminology Vol. 1, 2 e 3,  e ReRoledx, diversi singoli e video, con tante date live e collaborazioni importanti come Vincenzo Da Via Anfossi, Romeo Rom, Il Presidente Dogo Gang, Manri, Marracash (skit) Sfera Ebbasta ( 2012) Red Nose e tanti altri.

Dopo un periodo di pausa, Davide Di Salvia più conosciuto come Gotik torna sul beat con un nuovo singolo in uscita nel 2021.

​”Il mio ritorno è dettato dalla volontà di restituire  ciò che si è perso in questi anni nel mondo rap e nell’emisfero musicale barese”, dichiara alla nostra testata giornalistica Gotik,  “Sono sempre più convinto  che un rapper deve essere valutato per le rime, il proprio lessico e per le punchline mantenendo uno stile unico e inimitabile: questo sono io!

Negli anni sono stato paragonato, stilisticamente parlando, a tanti rapper forse perchè non è stato mai  compreso veramente il messaggio che desideravo  trasmettere.

“Rubare” dai migliori, rielaborare il tutto e cercare di fare meglio imponendo un proprio stile, questo è sempre stato il mio punto di vista, è cosi che si fa nel mondo del lavoro e nella vita in generale, ed è quello che mi sento di consigliare a chi desidera ottenere degli obiettivi.

Bisogna superare la superficialità  per capire ed apprezzare il messaggio che si vuole trasmettere. Anche se hai talento artistico  è fonadamentale comprendere quando la musica è solo una passione che non ti permette, purtroppo, di avere un entrata economica decente per vivere e pagarti il mutuo.

Ho impiegato quattro anni per fare mio questo concetto, dopo aver cambiato città,  case , lavoro e  stile di vita. Ho compreso che stabilizzarsi nella vita ti aiuta a diventare uomo e ti permette di  riorganizzare le  idee e di ispirazione, facendo forza sulla passione artistica sempre accesa in te. Un fuoco da alimentare al momento giusto. 

In questo frangente ho rafforzato la mia idea che c’è differenza tra essere un rapper e fare il rapper. Io sento di esserlo e anche se non conduco lo stesso stile di vita di venti anni fa in me è rimasta invariata la  passione per questa disciplina che è Hip Hop.

L’ età ti aiuta a capire che le cose le devi fare per bene, e per questo mi sono affidato a Alba Agency, un team  ed un organizzazione top oltre che ai migliori professionisti per qualsiasi situazione. Con loro è nata anche una collaborazione professionale che ci permettono di inserire  artisti emergenti  in progetti artistici importanti ed aiutarli a crescere. 

Davide conclude con un spoiler sul nuovo singolo in uscita nel 2021:  “non sarà ciò che avete ascoltato fin ora dato che ho calcato la mano,  dando un segno forte con un tocco al mio passato, su una produzione di Tago Beatz” .

Nessuna risposta.

Lascia un commento